new

martedì 11 ottobre 2016

EXPLORE THE WORLD...




Ciao a tutti! In attesa che arrivi Giovedì e, con esso la Fiera Abilmente a Vicenza, stempero un po' l'agitazione tenendomi occupata, e cosa c'è di meglio di una pagina di Art Journal per rilassarsi?
Ecco quindi la mia new entry per la sfida del Lunedì di SIMON SAYS STAMP...EXPLORE THE WORLD!
Non potevo chiedere di meglio... tema perfetto per usare alcuni nuovi acquisti...

Hello everyone! Only two days left to Abilmente Exhibition in Vicenza, where I will be teaching few classes, and I really needed something to calm me down a bit...and what's better than working on my Art Journal?
So here's to you my entry to the new Monday Challenge, over at SIMON SAYS STAMP...EXPLORE THE WORLD!
The perfect theme and excuse for me to use some of the new goodies I have purchased lately...

Ho iniziato con uno strato di Gesso bianco, poi ho incollato un pezzo di 'Tissue Wrap - Postale' di Tim Holtz. Ho coperto qualche area con del gesso bianco ed alcune zone con Gesso trasparente, poi ho usato i Gelatos della Faber-Castell per creare lo sfondo, sfumandoli con l'aiuto di una salvietta umidificata.
Poi ho appoggiato lo stencil di Tim Holtz 'Industrial' ed ho tolto il colore con la salvietta umidificata in corrispondenza delle parole 'LOST' e 'FOUND'. Ho anche utilizzato uno stencil con alfabeto che avevo in casa da tempo immemore per creare la parola 'AND'.

I painted the page with White Gesso, then I glued down a piece of Tim Holtz 'Tissue Wrap - Postale', and covered here and there with white gesso and few areas with clear gesso. I have used Faber-Castell Gelatos for the background, mixing them together with a baby wipe.
I also used Tim Holtz 'Industrial' Stencil, erasing the color with the baby wipe to let the words 'LOST' and 'FOUND' emerge from the background. With another stencil I used the same method for the word 'AND'.


Poi ho iniziato a timbrare vari soggetti con inchiostro marrone ed inchiostro nero, ed ho posizionato la fustellata del Globo, ovviamente di Tim Holtz! Prima però ho utilizzato il negativo della fustellata come stencil per creare l'effetto dell'acqua con i Distress Inks Peacock Feathers, Mermaid Lagoon e Salty Ocean. Ho colorato con i Distress Inks anche il Globo, usando Vintage Photo, Peeled Paint, Walnut Stain e Black Soot e ne ho incollato i bordi in modo che il tutto risulti leggermente rialzato...ma non ero pienamente soddisfatta del resto della pagina...troppe timbrate!
Quindi, per rimarcare il fatto che nel mixed media e nell'art journaling non esiste errore...ho coperto con della Pasta Modellante le zone che non mi piacevano, spostandola con le dita e grattandola con la spatola, per creare del movimento. Una volta asciutta l'ho colorata con il colore acrilico Soft Black della DecoArt serie Americana, sempre stendendolo con le dita ( si...quando lavoro a queste cose le mie mani sono ridotte in uno stato pietoso...Lol!). Poi con una salviettina ho iniziato a togliere il colore in eccesso qua e là, creando questo effetto 'rovinato' che mi piace molto!

Afterwards I started stamping different subjects with brown and black ink, and decided where to put my focal point, the Globe die cut, obviously a Tim Holtz thinlit die! When satisfied, I have used the negative of the die cut as a stencil to create some sort of 'water' using Distress Inks Peacock Feathers, Mermaid Lagoon and Salty Ocean; I also painted the Globe using Vintage Photo, Peeled Paint, Walnut Stain and Black Soot and glued down only around the border...still...I wasn't satisfied with the rest of the page...too many stamped images!
So, just to point out that in mixed media and art journaling there is no such thing as 'a mistake'...I covered it up with Modeling Paste (or Texture Paste), streching it with my fingers and scraping it with my spatula, to make even more texture. Once dried I painted it with DecoArt Americana acrylic Soft Black, always with my fingers (yes...when I'm up to these things my hands are horrific to behold...Lol!) Then, with a baby wipe I took off the excess here and there, creating this 'scratchy' effect that I really love!



Ho scurito i bordi con il Distress Black Soot, ho aggiunto delle scritte fustellate con le thinlits della serie 'Journey' di Tim Holtz ed infine ho usato del colore bianco molto diluito ed uno spazzolino da denti rovinato per creare gli spruzzi.

I deepened the border using Distress Ink Black Soot, added die cut words from Tim Holtz  'Journey' Thinlits and finally spattered  thinned down white acrylic paint using a very old tooth brush.



E con questo ci salutiamo...vi ricordo che giovedì sul blog del Salotto Creativo ART & ART uscirà il mio tutorial per il tema del mese...'Foglie d'Autunno'...e se siete dalle parti di Vicenza, per la Fiera Abilmente mi troverete sempre Giovedì 13 allo Stand n.213 di PEZZE e COLORI, nel Padiglione 1 ...passate a salutarci!

That's all folks! See you soon...

Kisses&Hugs!
Simo.

2 commenti:

Meihsia Liu ha detto...

Love your beautiful creation! The embellishments and the vintage effect are fabulous. Thank you so much for sharing with us at Simon Says Stamp Monday Challenge. :)

simo ha detto...

Thank you!!! Hugs...